lunedì 19 marzo 2018

SINCRONARIO GALATTICO DELLE 13 LUNE E PLASMA RADIALI - I PARADIGMI DEL TEMPO = ARTE


Faccio seguito al post sui Plasma Radiali per approfondire l'argomento.
L'immagine si riferisce ad una pagina del Sincronario Galattico delle 13 Lune di 28 giorni, nello specifico i 28 giorni della Luna Solare (07.03/03.04), e noi ci troviamo nel suo 13° giorno, Sole Giallo Magnetico, Kin 40, giorno 6 della 34° Eptade (serie di 7 giorni), la cui affermazione è: La Navigazione Elettrifica la Saggezza. La serie dei giorni della 34° Eptade va da mercoledì 14 a martedì 20 marzo.  Questa Eptade attiva il 34° sentiero dell'Albero Galattico della Vita, che collega l'Archetipo Galattico del Navigatore (Terra Rossa) con il Saggio (Umano Giallo). L'affermazione dell'Eptade da ripetere ogni giorno serve ad attivare un circuito del nostro cervello che corrisponde a quel determinato Sentiero.



Questo è l'Albero Galattico della Vita e della Conoscenza. Esso Funziona in senso radiale: la destra è la sinistra e la sinistra è la destra. Nella colonna centrale ci sono i 7 Chakra collegati con i 7 Plasma Radiali. L'intero Albero è composto da 52 Sentieri che sono le 52 Eptadi (settimane) dell'anno. Il Tempo è un modo di camminare l'attivazione dei nostri circuiti cerebrali per arrivare al Centro, Hunab Ku, la Fonte, perfettamente sintonizzati con tutto quello che è. 
Le diverse affermazioni che compongono la pratica del Sincronario Galattico sono incomprensibili all'inizio perché abbiamo dimenticato il vero valore delle parole, che sono state svuotate totalmente di potere. E' anche tempo di recuperare il senso di ciò che diciamo.
Non spaventatevi dunque se non comprendete le affermazioni, se il cervello si rifiuta e sposta via l'attenzione. Stiamo parlando di un sistema complesso che merita di essere approfondito. Seguendo il Sincronario Galattico stiamo attivando un nuovo linguaggio, un linguaggio telepatico che va oltre il mero significato delle parole per entrare nell'Incantesimo del Sogno, il Dreamspell creato da Arguelles/Valum Votan. 


Tutto è perfetto - ama tutti - odia nessuno





Torniamo a questa immagine: al contrario del calendario giuliano/gregoriano che noi seguiamo, l'Eptade non inizia di lunedì, ma di mercoledì. Ogni mercoledì si attiva il Plasma Radiale Dali, connesso con il Settimo Chakra. Così al mattino possiamo visualizzare il Settimo Chakra ed il simbolo di Dali che si illumina in corrispondenza.


Ogni giovedì si attiva Seli, connesso con il Primo Chakra; possiamo ripetere la stessa cosa, visualizziamo il Primo Chakra ed il simbolo di Seli lì posizionato che si illumina.
Ogni venerdì si attiva Gamma, Sesto Chakra; 
sabato Kali, Secondo Chakra; 
domenica Alpha, Quinto Chakra; 
lunedì Limi, Terzo Chakra; 
infine martedì Silio, che è connesso con il Quarto Chakra. 
Abbiamo completato la serie, attivando tutti i Chakra dal Settimo al Quarto, radialmente.


Oltre a corrispondere ai Chakra, i 7 Plasma Radiali corrispondono alle 7 Sfere Mentali che attivano le connessioni del nostro cervello. Ogni giorno si attiva un Chakra ed una Sfera Mentale, fino ad arrivare al settimo giorno, quando si raggiunge la Sfera Centrale, che corrisponde a Silio, Quarto Chakra, collegamento con la Fonte. Così si completa il cammino di attivazione del Percettore Olomentale, che è l'evoluzione della Mente Telepatica.


Per comprendere il vero potere del 7, riporto un passaggio dal 5° Volume dei Cosmic History Chronicles (acquistabili in inglese online su lawoftime.org) "...il cosmo delle origini era una sfera perfetta che poi in qualche modo si fratturò. L'intervallo o frattura, allora, rappresenta la prima manifestazione del tempo dall'interno del cosmo, in cui esiste il "non-tempo". ... Nelle profondità si genera una perturbazione; una frattura che si frantuma, irradiando una frequenza di risonanza intrinseca a se stessa - una proporzione auto-generata con una frequenza di sette."

Questo è un piccolo passo per comprendere l'uso del Sincronario Galattico delle 13 Lune di 28 giorni. Al suo interno si trovano anche le spiegazioni delle parole chiave dei 20 Glifi e dei 13 Toni. Cominciando a memorizzarle, si possono mettere insieme i primi fraseggi delle armoniche che governano i cicli del Tempospazio.
Per esempio: domani è martedì 20 marzo, giorno di Equinozio di Primavera, Plasma Radiale Silio, giorno dedicato ad Hunab Ku, la Fonte, Eterno Datore di Movimento e di Misura, attivazione del Quarto Chakra e della Sfera Mentale Centrale;
14° giorno della Luna Solare, la Luna dell'Intenzione (focalizzazione sull'obiettivo da conseguire);
7° giorno della 34° Eptade (affermazione: la Navigazione elettrifica la Saggezza);
Drago Lunare Rosso, Kin 41, giorno 2 dell'Onda Incantata del Sole Giallo, la Sfida di portare la luce interiore nel mondo esterno; il Drago Rosso appartiene alla Famiglia Cardinale collegata con il Quinto Chakra della Terra, custode della Penisola Araba, India e Indonesia. 

Oltre al Quarto Chakra, dunque, si attiva anche il Quinto, così l'intenzione può essere quella di comunicare ciò che ci sta a cuore, per allinearci con i nostri obiettivi di vita.
E così via. Si tratta di cominciare, se ci sentiamo attratti da un sistema che è estremamente ricco di informazioni, attivazioni e sincronicità. E' un'avventura che passa dal corpo fisico per arrivare al Cielo, dal nostro sé di terza dimensione a quello galattico.
In lak'ech! (Io Sono Un Altro Te Stesso)
Stefania Gyan Salila


Nessun commento:

Posta un commento